Contattaci per informazioni e preventivi: Tel. +39 0363 992424 | e-mail: info@dlsintered.com

ingranaggi

I vantaggi dei componenti sinterizzati: leggerezza, resistenza e durabilità

Gli ingranaggi meccanici rappresentano elementi fondamentali per le lavorazioni in ambito industriale. Questi elementi, infatti, vengono impiegati per diverse applicazioni e strumenti: dalle macchine operatrici agli impianti di trasmissione, dai motori ai trasportatori.

La funzione primaria degli ingranaggi meccanici è quella di trasferire il moto rotatorio da un albero all’altro, consentendo il movimento coordinato delle componenti meccaniche all’interno di un sistema.

Una delle tecnologie che ha saputo guadagnare il consenso e l’approvazione in qualsiasi ambito industriale è la sinterizzazione: questa metodologia produttiva, infatti, ha rivoluzionato il concetto di componente critico per l’industria, permettendo la creazione di ingranaggi sinterizzati dalle alte performance. Quali sono i vantaggi degli ingranaggi sinterizzati? Scopriamo di più in questo articolo.

Ingranaggi sinterizzati e meccanici tradizionali: differenze

È bene precisare quali siano le differenze tra ingranaggi meccanici classici e componenti sinterizzati. Generalmente, l’ingranaggio classico viene realizzato mediante un processo di tornitura, fresatura o stampaggio.

Per la produzione ingranaggi sinterizzati, invece, si esegue un processo specifico e altamente avanzato: la sinterizzazione. Questa metodologia impiega le polveri metalliche suddivise finemente, compressate e riscaldate a temperatura controllata, affinché sia possibile creare una forma tridimensionale altamente solida.

La fabbricazione ingranaggi tramite sinterizzazione consente di creare un componente estremamente resistente, solido e leggero: queste caratteristiche distinguono un ingranaggio sinterizzato da un ingranaggio classico.

Quali sono i vantaggi degli ingranaggi sinterizzati?

Gli ingranaggi prodotti tramite il processo di sinterizzazione rappresentano una risposta innovativa ed efficace alle numerose esigenze dell’industria moderna. Questo genere di componente, infatti, vanta proprietà e capacità ad alte performance, offrendo tre fondamentali vantaggi alle imprese impegnate nelle lavorazioni industriali:

  • leggerezza. Gli ingranaggi sinterizzati permettono di ridurre il peso complessivo dell’intero sistema meccanico. Presentando una struttura porosa, questi ingranaggi risultano essere molto più leggeri rispetto ai componenti tradizionali. Inoltre, è possibile creare geometrie anche molto complesse, progettando il componente con l’obiettivo di massimizzarne la leggerezza, senza però compromettere le sue capacità di resistenza;
  • durabilità. I componenti sinterizzati, essendo creati mediante una lavorazione molto accurata e vantando una speciale composizione, sono noti anche per la loro straordinaria durabilità nel tempo. Sono in grado di sopportare cicli di carico ripetuti e ambienti operativi particolarmente severi, senza subire danni significativi e garantendo prestazioni affidabili a lungo termine;
  • resistenza. Nonostante gli ingranaggi sinterizzati siano molto leggeri, riescono a garantire un’ottima resistenza strutturale. Risultano essere perfetti per applicazioni soggette a sollecitazioni meccaniche intense, come ad esempio nell’industria automobilistica e aerospaziale.

DL Sintered si occupa da oltre 50 anni della produzione ingranaggi sinterizzati: scopri di più e scegli di ottimizzare le prestazioni del tuo sistema, optando per un ingranaggio sinterizzato dalle alte performance.

Articoli correlati

20 Giugno 2024

Una tecnologia affascinante capace di combinare la scienza dei materiali con l’ingegneria di precisione: un’arte antica, dalle incredibili potenzialità e...

LEGGI
16 Maggio 2024

Per la produzione di componenti complessi è indispensabile scegliere processi e metodologie avanzate. Ma non solo: le materie prime, infatti,...

LEGGI