Contattaci per informazioni e preventivi: Tel. +39 0363 992424 | e-mail: info@dlsintered.com

shutterstock_588413234 (1)

Produzione ingranaggi ad alta densità: ecco in cosa consiste

Come avviene la produzione ingranaggi sinterizzati ad alta densità? In questo articolo sveliamo il dietro le quinte di un processo particolare.

La produzione ingranaggi ad alta densità attraverso la sinterizzazione è un processo complesso e affascinante. In questo approfondimento, DL Sintered svela i retroscena di un procedimento di eccellenza: continua a leggere per saperne di più.

Produzione ingranaggi: come funziona la sinterizzazione

La produzione ingranaggi meccanici attraverso i processi di sinterizzazione avviene lavorando polveri materiche all’interno di uno stampo impiegando una temperatura inferiore a quella di fusione che consente ai granuli di saldarsi tra loro acquistando la forma desiderata dal produttore. Affrontando la produzione ingranaggi meccanici con questa tecnica è possibile lavorare sia materiali metallici che polimerici.

Ingranaggi: produzione per sinterizzazione

Nel caso degli ingranaggi, produzione per sinterizzazione e “metallurgia delle polveri” consentono di ottenere la geometria della dentatura desiderata direttamente durante la fase di pressatura termica. La sinterizzazione è una tecnica di produzione ingranaggi adatta alla realizzazione di parti caratterizzate da dimensioni, forme e profili molto diversi tra loro: utilizzando polveri e metalli con diversi gradi di alligazione, infatti, è possibile ottenere ingranaggi dritti, doppi o elicoidali che possono essere successivamente rifiniti attraverso diversi trattamenti come cementazione, carbonitrurazione, vaporizzazione, resinatura e zincatura.

Produzione ingranaggi sinterizzati: vantaggi del prodotto ottenuto

La produzione ingranaggi di precisione attraverso la sinterizzazione consente di ottenere prodotti contraddistinti da una finitura superficiale estremamente levigata e priva di imperfezioni, frutto del processo di burattatura, che permette di ridurre considerevolmente il tempo di rodaggio dei componenti. La produzione di ingranaggi via sinterizzazione, in più, presenta prodotti finiti dalla caratteristica microporosità interna che minimizza il rumore prodotto così come la propagazione delle vibrazioni, e offre la possibilità di creare ingranaggi con proprietà magnetiche dettate dal mix di polveri prescelto (a bassa forza coercitiva oppure elevata resistenza elettrica).

Grazie al ricorso a stampi ad alta stabilità, inoltre, la produzione ingranaggi sinterizzati garantisce un’elevata ripetibilità nella realizzazione di grandi serie.

Infine, tra i vantaggi della sinterizzazione per produzione ingranaggi troviamo una buona riciclabilità del prodotto e la riduzione dei consumi energetici richiesti in fase di lavorazione, considerevolmente più bassi rispetto a quelli richiesti per la tradizionale fusione del materiale.

Produzione ingranaggi: Italia e qualità

DL Sintered è specializzata nella produzione ingranaggi sinterizzati e si distingue per un approccio profondamente consulenziale volto a rilevare le effettive necessità del singolo cliente per individuare il prodotto più adatto a soddisfarle. Dalla scelta del mix di polveri alla progettazione, la produzione ingranaggi di DL Sintered offre importanti opportunità di codesign e customizzazione indispensabili per ottenere esattamente le proprietà tecnico-fisiche desiderate. Clicca qui per saperne di più.

Articoli correlati

6 Luglio 2022

La sinterizzazione dei metalli viene effettuata per dare resistenza ad un dato materiale, con l'obiettivo di modellare le polveri metalliche,...

LEGGI
29 Aprile 2022

Nell’ultimo secolo si sono sviluppate tecniche via via sempre più avanzate per migliorare e rendere più semplici i vari processi...

LEGGI